Home » Che aria tira? » Notizie » Quanto consuma una pompa di calore?

Quanto consuma una pompa di calore?

Quanto consuma una pompa di calore? Tutta la verità sull'efficienza energetica di questa tecnologia illustrata dagli esperti Climamarket.

quanto consuma una pompa di calore?

23 agosto, 2022 / Notizie

Gli impianti di climatizzazione domestici, ormai ampiamente diffusi nelle nostre case, impiegano circa un terzo dell'energia complessiva utilizzata da una famiglia in un anno. Un problema, questo, sicuramente di tipo economico, ma che si riflette inevitabilmente anche sull'ambiente. Fortunatamente, ai giorni nostri sono disponibili tecnologie all'avanguardia che permettono di ridurre i consumi senza dover necessariamente rinunciare al comfort termico tra le mura domestiche. Un esempio è rappresentato dalle moderne pompe di calore, che trasformano in energia utile il calore presente nello stesso ambiente per veicolarlo all'interno di un edificio.

Chiedersi quale sia l'effettivo consumo di una pompa di calore è quindi più che lecito quando siamo alla ricerca di una soluzione efficace per contenere i consumi energetici destinati al riscaldamento. In questa guida, vedremo insieme agli esperti Climamarket come calcolare il consumo di una pompa di calore, spiegandolo anche con un esempio pratico, e quali sono i vantaggi principali derivati dall'impiego di questo sistema di climatizzazione.

Pompa di calore: consumo energetico contenuto per il riscaldamento

Come già detto in precedenza, una pompa di calore è un'alternativa green ai sistemi di riscaldamento tradizionali. Questo tipo di impianto ha la capacità di sfruttare il calore inutilizzato dell'ambiente esterno per immetterlo in quello interno, riscaldando immediatamente la nostra casa, e senza inutili - e dannosi! - sprechi di energia. Prima ancora di addentrarci nel calcolo del consumo di una pompa di calore, è dunque opportuno spiegare il funzionamento di questo tipo di tecnologia, che per sua stessa natura non genera emissioni inquinanti dirette.

Non a caso, per funzionare si basa sui cicli di espansione e compressione di un apposito gas refrigerante, esattamente al contrario di quanto avviene per un frigorifero - avendo necessità di riscaldare l'aria indoor. L'elettricità tradizionale ha il solo compito di azionare il macchinario, mentre al riscaldamento penserà l'energia termica assorbita gratuitamente dall'ambiente esterno, a tutto vantaggio dei costi in bolletta e delle ridotte emissioni di CO2 nell'atmosfera.

Come calcolare il consumo di una pompa di calore

Nel calcolare il consumo elettrico di una pompa di calore, dobbiamo tenere presente che questi dispositivi non bruciano combustibile, ma ricavano l'energia termica da una fonte naturale e la rilasciano trasportandola dentro un edificio alla temperatura idonea, tramite tecnologia inverter, vale a dire sfruttando l'azione di uno scambiatore di calore. Funzionando con energia pulita, regalano comfort termico a fronte di un vantaggio economico e ambientale evidente: la pompa di calore può ridurre il consumo di elettricità per il riscaldamento di circa il 50%, rispetto agli impianti a resistenza elettrica come caldaie e stufe.

Come è facilmente intuibile, le prestazioni di una pompa di calore dipendono comunque da diversi fattori, come possono essere le temperature esterne e le condizioni climatiche più in generale, ma anche la qualità ed efficienza dell'apparecchio, la tipologia di impianto termico e l'accuratezza di progettazione e posa. Per determinare l'efficienza energetica della pompa di calore, e individuare così il modello in grado di restituire all'impianto l'energia necessaria per funzionare, è bene controllare il suo coefficiente di prestazione - conosciuto anche come COP, dall'inglese Coefficient Of Performance.

Il COP fa luce sulla reazione tra la potenza termica che può essere generata e la potenza elettrica consumata, favorendo il calcolo di una stima di rendimento stagionale per la nostra nuova pompa di calore acquistata tra i tanti articoli esposti nello shop online di Climamarket. Se ad esempio la pompa di calore fornisce 5 kW all'impianto di riscaldamento, assimilando invece 1 kW, allora vuol dire che il suo coefficiente di prestazione è pari a 5.

Consumo elettrico di una pompa di calore: un esempio pratico

Per realizzare concretamente l'effettivo consumo di una pompa di calore, è bene presentare uno scenario realistico, con un esempio quanto più esplicativo. Immaginiamo di possedere una pompa di calore da 5 kW, che può variabilmente assimilare tra i 500 e i 2.000 W tra l'ora di accensione e quelle successive. Appena accesa, la pompa di calore è incaricata di riscaldare l'aria in brevissimo tempo, e andrà di conseguenza ad assorbire una quantità più elevata di energia elettrica, sfiorando anche i 2 kW solo nella prima ora. Se ancora accesa, la macchina consumerà poi solo 0,5 kW all'ora, minimizzando gli sprechi di risorse.

Per calcolare il consumo elettrico di una pompa di calore (puoi sceglierla su Climamarket approfittando di sgravi fiscali e comodi pagamenti a rate) possiamo sempre fare riferimento alla potenza assimilata dall'impianto, solitamente indicata nel libretto di istruzioni fornito dal produttore. Per valutarne il consumo giornaliero, poi, possiamo impiegare il cosiddetto wattometro, che ci informa sui kW che assorbe una pompa di calore in un determinato lasso di tempo.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER 15 € DI SCONTO*

*coupon cedibile valido 12 mesi su una spesa minima di € 200

MONDO CLIMAMARKET

Non solo leader nella climatizzazione: sosteniamo eventi, iniziative e progetti. Scopri tutte le nostre attività.

Pagamenti Sicuri

metodi pagamento footer new 3
metodi pagamento footer mobile new 3

CLIMAMARKET.IT

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
I nostri esperti sono a tua completa disposizione

numero verde

DAL LUN AL VEN
9.00 - 20:00

Spedizioni

Gratuite per ordini superiori a € 250
Il costo è di 10€ per ordini fino a € 250

La data di consegna è indicata in scheda prodotto

btn
sda

SEGUICI SUI SOCIAL

PARTNER

US CATANZARO - Business Partner

RICONOSCIMENTI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER 15 € DI SCONTO*

*coupon cedibile valido 12 mesi su una spesa minima di € 200

Non solo leader nella climatizzazione: sosteniamo eventi, iniziative e progetti. Scopri tutte le nostre attività.

metodi pagamento footer new 3
metodi pagamento footer mobile new 3

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
I nostri esperti sono a tua completa disposizione

numero verde

DAL LUN AL VEN
9.00 - 20:00

Gratuite per ordini superiori a € 250
Il costo è di 10€ per ordini fino a € 250

La data di consegna è indicata in scheda prodotto

btn
sda

US CATANZARO - Business Partner

Confronta