Ventilazione Meccanica Controllata: cos'è, come funziona e perché sceglierla | Climamarket
Spedizione gratuita sopra i € 250
Home » Che aria tira? » Focus » Ventilazione Meccanica Controllata: cos'è, come funziona e perché sceglierla

Ventilazione Meccanica Controllata: cos'è, come funziona e perché sceglierla

ventilazione meccanica controllata: cos'è, come funziona e perché sceglierla

26 marzo, 2019 / Focus

La VMC: cos’è

La Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) è un sistema mediante il quale viene garantito un continuo e controllato ricambio dell’aria negli ambienti residenziali, al contrario di quello ottenuto mediante l’apertura delle finestre che si definisce “aerazione” e non è, con tutta evidenza, né continuo né controllato.

Quando si aprono le finestre per cambiare l’aria, quella che entra è fredda d’inverno e calda d’estate, per cui influenza il clima interno e comporta indubbi sprechi nel riscaldamento o nel raffrescamento. L’aria esterna può essere carica di umidità, specialmente al mattino presto o la sera; può contenere polveri, pollini, fumi ed avere addirittura odori sgradevoli. Tutto questo non avviene con le Unità VMC, che creano un ricambio d’aria molto lieve ma costante, e soprattutto filtrano l’aria in immissione mentre trattengono il calore dell’aria in estrazione.

Cos’è la Ventilazione Meccanica Controllata?

E’ l’unica vera soluzione ai problemi di ricambio d’aria; un sistema sempre efficiente, economico ed ecologico.

La VMC: quando è consigliata

Negli ultimi anni, le tecniche di isolamento degli edifici sono notevolmente migliorate, il modo di costruire è cambiato. Isoliamo sempre di più le nostre case grazie a cappotti termici ed infissi a tenuta, eliminando infiltrazioni e spifferi ed annullando quasi completamente la permeabilità all’aria. L’aria all’interno delle abitazioni è spesso inquinata da sostanze emesse dai materiali d’arredo, dai prodotti per la pulizia, da umidità e vapori di cottura, dalle polveri provenienti dall’esterno e spesso persino dal fumo di tabacco. Essendo anche cambiati gli stili di vita, spesso non si ha più il tempo di aprire adeguatamente le finestre, cosa che ha comunque lo svantaggio di introdurre inquinanti e rumore.

L’umidità è uno degli elementi più nocivi negli edifici, in una normale abitazione se ne producono almeno 15 litri al giorno; bagni e cucina sono gli ambienti maggiormente interessati. L’umidità causa la formazione di muffe sulle parti più fredde delle pareti esterne, solitamente negli spigoli in alto; spesso causa il distacco della pittura e nei casi più gravi anche dell’intonaco. Danneggia i mobili provocando il distacco delle parti incollate e la deformazione di quelli in legno massello. Danneggia i materassi, i tendaggi e gli indumenti rendendoli maleodoranti, insieme agli armadi. L’umidità danneggia le persone perché causa allergie, problemi respiratori ed a lungo andare dolori articolari ed osteoporosi.

L’installazione della VMC è diventata sempre più importante perché è necessario un adeguato sistema di ventilazione per garantire la salubrità degli ambienti e il comfort delle persone che ci vivono.

Perché la Ventilazione Meccanica Controllata:

  • per diluire le concentrazioni di virus, batteri e altri inquinanti in ambiente;
  • per ridurre i problemi respiratori;
  • per ridurre i sintomi della sindrome dell’edificio “malato” e garantire il minimo comfort;
  • per diminuire l’umidità in ambiente che favorisce la formazione e proliferazione di muffe;
  • per migliorare la qualità del sonno nelle ore notturne;
  • per garantire la riduzione delle perdite di energia dovute all’aerazione ed apertura delle finestre e quindi risparmiare energia e denaro.

Inoltre, i dispositivi dotati della funzione “freecooling”, durante le sere estive permettono di raffrescare gratis gli ambienti anche senza utilizzare i condizionatori.

Esistono due tipi di Sistemi Ventilazione Meccanica Controllata:

La VMC decentralizzata

Detta anche VMC puntuale, è la soluzione ideale per la ventilazione di abitazioni già ultimate: non richiede infatti opere di canalizzazione, è semplice da installare e risolve abbastanza bene il problema dell’umidità e delle muffe.

APPROFONDISCI

La VMC centralizzata

È la scelta perfetta per assicurare ad edifici in costruzione o in ristrutturazione, che impiegano le più moderne tecnologie in materia di coibentazione ed isolamento termico, il corretto ricambio d’aria e la prevenzione delle problematiche legate all’umidità.

APPROFONDISCI

La VMC: quando è obbligatoria

Le normative attuali, in particolare il Decreto Legislativo 81/2008, dettano i regolamenti sulla qualità dell’aria negli ambienti di lavoro.
Di seguito alcune indicazioni contenute nell’allegato IV (Requisiti dei luoghi di lavoro) in relazione alla temperatura dei locali:

1.9.2. Temperatura dei locali

1.9.2.1. La temperatura nei locali di lavoro deve essere adeguata all’organismo umano durante il tempo di lavoro, tenuto conto dei metodi di lavoro applicati e degli sforzi fisici imposti ai lavoratori.

1.9.2.2. Nel giudizio sulla temperatura adeguata per i lavoratori si deve tener conto della influenza che possono esercitare sopra di essa il grado di umidità ed il movimento dell’aria concomitanti.

1.9.2.3. La temperatura dei locali di riposo, dei locali per il personale di sorveglianza, dei servizi igienici, delle mense e dei locali di pronto soccorso deve essere conforme alla destinazione specifica di questi locali.

1.9.2.4. Le finestre, i lucernari e le pareti vetrate devono essere tali da evitare un soleggiamento eccessivo dei luoghi di lavoro, tenendo conto del tipo di attività e della natura del luogo di lavoro.

1.9.2.5. Quando non è conveniente modificare la temperatura di tutto l’ambiente, si deve provvedere alla difesa dei lavoratori contro le temperature troppo alte o troppo basse mediante misure tecniche localizzate o mezzi personali di protezione.
(…)

Inoltre l’art. 181 del D.Lgs 81/2008 indica che “il datore di lavoro valuta tutti i rischi derivanti da esposizione ad agenti fisici” per i quali si intendono (art. 180) “il rumore, gli ultrasuoni, gli infrasuoni, le vibrazioni meccaniche, i campi elettromagnetici, le radiazioni ottiche di origine artificiale, il microclima e le atmosfere iperbariche che possono comportare rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori”.

VMC e design: un accordo perfetto

Chi si preoccupa di deturpare gli ambienti della propria casa con apparecchi ingombranti ed antiestetici può stare tranquillo. Sia nei sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata residenziale decentralizzati che in quelli centralizzati, i dispositivi resteranno praticamente invisibili perché nei primi saranno presenti solo dei piccoli riquadri in plastica sulle pareti interna ed esterna mentre per i secondi saranno visibili solo delle bocchette di aerazione.
Perché la VMC è il benessere … invisibile.

Scopri tutti i prodotti per la Ventilazione Meccanica Controllata su Climamarket.it

Scopri ora

Iscriviti alla nostra newsletter
15 € di sconto*

*coupon cedibile valido 12 mesi su una spesa minima di € 500

Mondo Climamarket

Non solo leader nella climatizzazione: sosteniamo eventi, iniziative e progetti. Scopri tutte le nostre attività.

Seguici sui social

CLIMAMARKET.IT

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
I nostri esperti sono a tua completa disposizione

DAL LUN AL VEN
8.30 - 13.00 e 14:30 - 19:00
SAB 8.30 - 13.00

Spedizioni affidabili

Gratuite per ordini superiori a € 250
Il costo è di 10€ per ordini fino a € 250

La data di consegna è indicata in scheda prodotto

TOP SHOP

Pagamenti sicuri

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
I nostri esperti sono a tua completa disposizione

DAL LUN AL VEN
8.30 - 13.00 e 14:30 - 19:00
SAB 8.30 - 13.00

Gratuite per ordini superiori a € 250
Il costo è di 10€ per ordini fino a € 250

La data di consegna è indicata in scheda prodotto

TOP SHOP

Pagamenti sicuri

Spedisci in

Confronta